mercoledì 14 gennaio 2009

China e Pennello.

Nell'ultima lezione di Fumetto prima delle vacanze di Natale Quattrocchi ci ha fatto fare un esercizio con il pennello.
Dovevamo prendere delle immagini fotografiche di persone e copiarle su carta direttamente con pennello e china nera. Il tutto per sensibilizzare la mano a uno strumento che solitamente può far paura se utilizzato direttamente con la china senza delle guide base su cui andare a chinare.
Matita ABOLITA quindi.

Questi sono i due esercizi che ho fatto.


2 commenti:

carloesse75 ha detto...

come inizio direi che va molto bene?!?!?! ......o no? secondo me si!
Carlo

jac ha detto...

Grazie.
Ho gia fatto un corso di disegno umoristico a dire il vero. Non è proprio un inizio quindi.
Però è da tanto che non disegnavo prima di iniziare la scuola del fumetto.
Quindi si...direi che non va male. Sono soddisfatto!
Ma c'è tantissimo da migliorare!