venerdì 3 aprile 2009

Dante 533 Tavola 7 Definitiva a China

Per la penultima tavola volevo fare una sorta di "telecamera a ritroso" che dall'uscita della casa tornava in camera da letto per far vedere che ciò che stava nel letto non era altro che un ologramma.
Sta di fatto che diventava un pò cinematografica come cosa...e visto che è un fumetto ho deciso di sfruttare invece ciò che questo linguaggio propone.
Prima striscia alla Will Eisner con inquadratura fissa spezata dalle vignette ma con il soggetto della scena (Il Killer) che si ripete per ogni vignetta uscendo progressivamente dall'abitazione.
Vignetta centrale con totale del letto coi fori di proiettile fumanti.
E infine sequenza finale con squadratura uguale alla prima striscia con scomparsa della sagoma nel letto e avvicinamento all'apparecchiatura olografica sistemata sotto il cuscino da Dante.
BIP.

Ecco qui:


Strumenti: Matite e Chine a pennello.

Nessun commento: